Trevignano Romano, domenica 29 gennaio, si festeggia ancora Sant’Antonio Abate.

By on 26 Gennaio 2017
Domenica 29 gennaio, si festeggia ancora Sant’Antonio Abate. Una domenica densa di iniziative a partire dalla grande suggestione della la parata dei cavalcanti e i loro 250 cavalli, l’esibizione a cavallo della Fanfara della Polizia di Stato e l’apertura straordinaria gratuita del Museo Civico Etrusco Romano.

Il Vice Sindaco e Assessore al Turismo di Trevignano Romano Luca Galloni annuncia che domenica 29 gennaio, avrà luogo la seconda delle due tappe dei festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate dei Comuni ricadenti nel Parco Regionale di Bracciano e Martignano.
Le celebrazioni, organizzate dall’Associazione “i cavalcanti di Trevignano” e patrocinate da questa Amministrazione, si terranno prevalentemente presso la Piazza Vittorio Emanuele III a partire dalle ore 11.00. Per quest’anno, oltre alla presenza e alla celebrazione eucaristica di S. E. Mons. Romano Rossi, Vescovo della nostra Diocesi di Civita Castellana, la straordinaria parata per le vie del paese con circa 250 cavalli e cavalieri, la mattinata sarà onorata dalla grande esibizione della Fanfara a cavallo della Polizia di Stato.
Nel pomeriggio, alle ore 15.30 e alle ore 16.30 sarà inoltre possibile effettuare, con apertura straordinaria, visite guidate gratuite presso il Museo Civico Etrusco Romano. Le visite guidate presso il museo ubicato nel Palazzo della residenza comunale consentiranno al visitatore di effettuare un percorso suggestivo tra i reperti con disegni di animali anche mitologici, uccelli dipinti, incisi e a rilievo con riferimento al mondo etrusco e alla mostra inedita
“Hitnes: la collezione sommersa, miti e frammenti di un altro tempo”.

trevignano3

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com