Theresa May  ha superato un altro voto cruciale

By on 17 Gennaio 2019

Theresa May  ha superato un altro voto cruciale: con 325 a 306 è stata respinta la mozione di sfiducia contro di lei, o meglio del suo governo, che il leader laburista Jeremy Corbyn ha presentato alla Camera dei Comuni.

“Qualsiasi altro primo ministro” britannico si sarebbe già dimesso di fronte “all’entità” della disfatta subita dal governo Tory ieri sulla Brexit. Così il leader laburista Jeremy Corbyn polemizzando con Theresa May nel Question Time che precede ai Comuni il dibattito sulla sfiducia di stasera. May ha risposto accusando Corbyn di non avere una posizione chiara sulla Brexit, né una proposta alternativa e che un suo governo sarebbe un male per il Paese. Poi, ribadendo di non volersi dimettere, ha concluso: “Noi non lo permetteremo”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.