Terrorismo. Roma ad alto rischio. Apparse scritte pro-ISIS

By on 5 Settembre 2014

Scritte che inneggiano ai guerrieri di Allah, alla distruzione dei nemici americani, al Dio che non dimenticherà chi, durante la vita terrena, non si è convertito all’Islam, sono apparse sui muri di uno dei sottopassi di via Casilina, nel versante Sud-Est di Roma.

E a pochi metri dalle scritte, è spuntata anche la Bandiera dei Terroristi taglia gole e mozzatori di teste, diventata ormai una icona del terrore, che sventola nelle immagini provenienti dai territori del Medio Oriente in cui imperversano le rappresaglie contro gli infedeli.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.