Terrorismo, più controlli sui treni

By on 30 Agosto 2015

Biglietti ferroviari nominativi sui treni a lunga percorrenza, pattuglie miste sui coinvogli transfrontalieri e più controlli sui bagagli. Sono alcune delle nuove misure di sicurezza decise dai ministri di nove Paesi europei dopo l’attacco terroristico sul treno ad alta velocità che viaggiava da Amsterdam a Parigi. Per l’Italia erano presenti il ministro Graziano Delrio e il viceministro Filippo Bubbico.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.