Stop al Femminicidio

By on 19 Aprile 2013

Violenza DonneIQ. 19/04/2013 – Una donna morta ammazzata per mano del proprio compagno ogni tre giorni. Un’escalation che non accenna a fermarsi. Il bollettino di guerra degli ultimi giorni parla chiaro: due donne uccise e una sfigurata con l’acido. In soli tre giorni. L’ultima vittima, giovedì sera, ad Acilia. Michela, questo il suo nome donna, è stata freddata con una scarica di proiettili dall’ex marito mentre si trovava in macchina. Lascia due bambine piccole.

Per Michela e per tutte le altre, ROMPIAMO IL SILENZIO.

Flash mob domenica 21 aprile, alle 10.30, al Pontile di Ostia (Piazzale dei Ravennati)

Invitiamo tutte le donne e tutti gli uomini a partecipare, per dire basta alla violenza di genere sulle donne.

Portate fischietti e tamburi per rompere il silenzio. E tenete in mano un fiore, uno per ogni donna morta ammazzata.

Perché Michela e le altre siamo noi

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.