Stasera Roma – Juventus

By on 12 Maggio 2019

Il posticipo della domenica sera si giocherà allo stadio Olimpico di Roma, con i giallorossi di Claudio Ranieri che ospiteranno la Juventus di Massimiliano Allegri. Per i bianconeri il campionato è praticamente finito da qualche settimana, considerando che l’ottavo scudetto consecutivo è già aritmeticamente arrivato grazie al successo ottenuto all’Allianz Stadium contro la Fiorentina. La Juventus quindi procede verso il finale di stagione, dopo la gara di Roma ci saranno quelle contro Atalanta e Sampdoria dopo di che si potrà definitivamente pensare al futuro. Questa gara sarà molto più importante, invece, per la Roma. I giallorossi non hanno ancora concluso la stagione e sono ancora in piena lotta per l’Europa. L’obiettivo è quello di raggiungere quantomeno il quarto posto in classifica, che garantirebbe alla Roma la qualificazione alla fase a gironi della prossima Champions League. I giallorossi hanno frenato nell’ultima gara contro il Genoa, conclusa sull’1-1 a Marassi, e ora sono a pari punti con il Milan a quota 59, a -3 dall’Atalanta quarta e a -4 dall’Inter terza in classifica. Ci sono ancora tre partite e 270 minuti da giocare, per inseguire l’obiettivo stagionale e per scrivere il destino di questa stagione ma anche della prossima.

La probabile formazione della Roma

Davvero pochi dubbi per Claudio Ranieri, che dovrebbe cambiare un solo uomo rispetto alla squadra partita titolare nella gara pareggiata per 1-1 contro il Genoa. A centrocampo, infatti, dovrebbe rientrare il capitano Daniele De Rossi, che quindi andrebbe a occupare il suo posto davanti alla difesa al posto di Steven Nzonzi. Al suo fianco, invece, ci sarebbe la riconferma di Bryan Cristante. Per il resto soltanto conferme nella squadra giallorossa. A partire da Antonio Mirante, ormai da qualche settimana il portiere titolare scelto da Claudio Ranieri. Il quartetto di difesa sarà quello titolare, con Alessandro Florenzi e Aleksandar Kolarov sugli esterni e Kostas Manolas e Federico Fazio al centro. Nessuna novità neanche nel reparto avanzato. A guidare l’attacco ci sarà ovviamente Edin Dzeko, alle sue spalle agirà Lorenzo Pellegrini nel ruolo di trequartista. Da destra partirà Nicolò Zaniolo, mentre a sinistra ci sarà Stephan El Shaarawy, miglior marcatore della Roma in campionato con 11 gol e reduce anche dalla rete segnata a Marassi contro il Genoa.

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy, Dzeko. All. Claudio Ranieri

La probabile formazione della Juventus

Pochi dubbi anche per Massimiliano Allegri che, come capita ormai da qualche settimana, anche per la gara con la Roma deve far fronte a una lunga lista di infortunati. Mancheranno infatti Mario Mandzukic, Douglas Costa, Sami Khedira, Mattia Perin, Leonardo Bonucci e Moise Kean. Massimiliano Allegri si affiderà in avanti a Dybala, che partirà titolare con Cuadrado e Cristiano Ronaldo. Poche alternative anche a centrocampo, dove Emre Can e Blaise Matuidi agiranno ai lati di Miralem Pjanic. In difesa senza Bonucci sarà Barzagli ad affiancare Chiellini al centro. Sulla sinistra gioca Spinazzola, a destra De Sciglio al posto di Cancelo, che era partito titolare nel derby contro il Torino. In porta ci sarà regolarmente Wojciech Szczesny.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Massimiliano Allegri

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.