STADIO AS ROMA; MUNICIPIO IX, SANTORO: CONSIGLIO APPROVA INTERESSE PUBBLICO

By on 26 Settembre 2014
Il plastico del Progetto sarà esposto in Munipio a disposizione dei cittadini

«Il Consiglio Municipale ha approvato un atto di via libera alla realizzazione dello Stadio dell’AS Roma a Tor di Valle, riconoscendo il pubblico interesse dell’opera».
Lo ha annunciato Andrea Santoro, Presidente del Municipio IX, che questa mattina ha partecipato alla riunione del Parlamentino.
«La decisione è legata all’adeguamento della viabilità di tutto il quadrante cittadino fino a Ostia, in relazione alla costruzione dell’opera e di tutte le nuove edificazioni previste nell’area – ha aggiunto Santoro.
L’esame della commissione urbanistica municipale, che per due volte ha considerato le proposte del Campidoglio prima che il Parlamentino varasse l’atto di approvazione, ha definito la improrogabile necessità di adeguare le infrastrutture viarie e la rete del trasporto pubblico nel territorio, con il potenziamento degli assi di via Ostiense e della via del Mare ed il rafforzamento della Roma-Lido, richiedendo maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale e sollecitando la realizzazione del Parco Fluviale del Tevere.
Con l’approvazione dell’interesse pubblico da parte del Parlamentino, il Municipio IX ribadisce che la realizzazione dello Stadio rappresenta un’opportunità di sviluppo per il territorio, dunque – ha continuato il minisindaco – vigileremo su tutto l’iter amministrativo affinché si tenga conto delle disposizioni varate dal Consiglio.
In accordo con l’AS Roma e l’Amministrazione comunale, dai prossimi giorni il plastico del progetto dello Stadio sarà esposto presso la sede del Municipio in viale Ignazio Silone 100 e sarà a disposizione di tutti i cittadini e dei tifosi che vogliano prenderne visione o fornirnire suggerimenti – ha concluso Andrea Santoro».
Il presidente del IX Municipio intervenendo in Consiglio ha ringraziato tutte le forze politiche e in particolare il presidente della Commissione municipale urbanistica, Mauro Tagliacozzo.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.