Società Milano 90 – n. 426 dipendenti posti in mobilità saranno licenziati

By on 10 Novembre 2014

Società Milano 90 –  n. 426 dipendenti posti in mobilità saranno licenziati a partire da Gennaio 2015.  

La società, che fornisce servizi di portierato, assistenza ai piani, pulizia, manutenzione, ristorazione e caffetteria alla Camera dei Deputati e ad alcuni uffici di Roma Capitale,  dopo la disdetta anticipata, da parte di quest’ultimi, dei contratti d’affitto di alcune strutture, ha aperto una procedura di mobilità per la quasi totalità dei lavoratori.

Questa situazione colpisce pesantemente tutti i dipendenti e le loro famiglie nella totale indifferenza delle istituzioni e dei poteri.

Non è accettabile che i dipendenti in questione vengano lasciati in uno stato di abbandono morale e materiale.

Sarebbe auspicabile che chi fino ad ora ha beneficiato di tutti i servizi svolti dai lavoratori coinvolti nella menzionata procedura in corso, prenda una netta posizione a tutela del futuro dei lavoratori stessi e dei propri figli.

UIL TUCS RSA
Paolo Cantonetti

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.