Sequestro in hotel Mogadiscio, 14 i morti.

By on 28 Marzo 2015

Si e’ concluso con un bilancio di 14 morti l’assalto e il sequestro di ostaggi all’hotel La Mecca di Mogadiscio da parte di miliziani jihadisti Shebaab. Lo ha reso noto il ministro dell’Informazione somalo, Mohamed Abdi.
Tra i morti ci sono l’ambasciatore somalo presso le agenzie Onu di Ginevra, Yusuf Bari-Bari, cinque civili, quattro guardie della sicurezza e quattro soldati.
L’albergo e’ frequentato da deputati e somali della diaspora ed era gia’ stato attaccato tre volte in passato. Le teste di cuoio somale addestrate negli Usa “Gaashaan” (scudo) hanno ripreso il controllo dell’edificio dopo una battaglia protrattasi per tutta la notte. Morti i terroristi, quattro in tutto comprendendo quello che si era fatto saltare in aria con un’autobomba.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.