Sequestrati circa 24 chilogrammi di cocaina

By on 14 Marzo 2014

I militari del Comando Provinciale della Guardia di finanza di Napoli, unitamente ai colleghi del Gruppo di Fiumicino, nell’ambito di un vasto dispositivo di controllo a contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto a sequestro presso l’Aeroporto “Leonardo da Vinci” di Roma circa 24 kg di cocaina, traendo in arresto – in flagranza di reato – una donna di nazionalità italiana (F. G., di anni 31, originaria della provincia di Roma).

L’ingente quantità di sostanza stupefacente era trasportata all’interno di due bagagli “a mano” in possesso della predetta persona, un trolley e uno zainetto, nel cui interno sono stati rinvenuti, rispettivamente, 12 e 9 panetti confezionati con nastro adesivo e cellophane.

Il corriere è stato individuato, in particolare, nell’ambito delle ispezioni eseguite dai Finanzieri operanti in relazione ai bagagli dei passeggeri del volo di linea Alitalia proveniente da Caracas (Venezuela), giunto nella tarda mattinata odierna presso lo scalo capitolino, notoriamente “a rischio” per le importazioni clandestine della specie.

La sostanza è risultata – a un primo, speditivo esame – di ottima qualità.

Dalle prime risultanze delle attività investigative avviate nell’immediatezza dei fatti, la droga sequestrata sarebbe stata destinata ad alimentare le piazze di spaccio romane e campane.

La persona tratta in arresto è stata associata presso il carcere di Civitavecchia, adisposizione della locale Procura della Repubblica.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.