Segrate, Berlusconi sbaglia festa

By on 30 maggio 2015

Silvio Berlusconi ieri sera si è presentato ad una festa in piazza per giovani organizzata dalla lista civica di centrosinistra che corre per le elezioni al Comune di Segrate (Milano) ed è rimasto là per circa cinque minuti «prima di accorgersi che aveva sbagliato manifestazione e che quella non era la festa della candidata del centrodestra».
Lo ha raccontato il candidato sindaco per il centrosinistra del Comune di Segrate, Paolo Micheli, anche consigliere regionale.

Secondo il racconto di Micheli, l’ex premier ha iniziato a parlare con alcuni ragazzi, i quali intanto ne approfittavano per scattare alcune foto, e ha chiesto loro «come si chiamasse il candidato sindaco, loro gli hanno risposto ‘Paolo Michelì e lui ha detto ‘allora mi raccomando andate a votare, trovate un’ora domenica per votare Paolò». Poco dopo, però, sempre stando alla versione di Micheli, «si è reso conto che era la festa sbagliata, anche perchè il candidato del centrodestra è una donna».

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.