Scontri nel centro di Beirut

By on 9 Agosto 2020

Scontri nel centro di Beirut, vicino al Parlamento, tra la polizia e i manifestanti scesi in piazza in quello che è stato ribattezzato il «sabato della rabbia» dopo la duplice esplosione che martedì ha colpito il porto della capitale libanese causando almeno 154 vittime.  Un poliziotto libanese è stato ucciso, ha detto un portavoce della polizia secondo quanto riferisce al Jazeera online. Almeno 238 manifestanti sono rimasti feriti nelle violente proteste esplose, secondo quanto hanno riferito fonti della Croce Rossa libanese citate da al Jazeera online. Secondo la stessa fonte, 63 manifestanti sono stati trasportati negli ospedali vicini, mentre 175 altri sono stati medicati sulla scena delle proteste150 sono i manifestanti feriti, lo riferiscono i media libanesi sottolineando che la polizia ha lanciato lacrimogeni e proiettili di gomma. 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com