SCIOPERO, UIL: “SERVE SINDACO REALISTA, NON FAVOLIERE IN BICICLETTA”

By on 6 Giugno 2014

(OMNIROMA) Roma, 06 GIU – “Siamo sconcertati dalle dichiarazioni del sindaco. Si ha quasi l’impressione che il primo cittadino viva in una città diversa, con degli abitanti diversi”. Così in una nota i segretari generali della UIL Lazio e UIL Fpl, Pierpaolo Bombardieri e Sandro Bernardini. “Dinanzi ad una manifestazione così imponente della quasi totalita’ dei dipendenti pubblici, il sindaco non trova di meglio da fare che attaccare i sindacati e quindi i lavoratori? – proseguono i segretari – Se migliaia di persone si sono riversate in piazza stamane significa che siamo davanti ad un problema serio. Ma Marino sembra non capire, o non voler capire, la gravita’ della situazione e continua a dipingere un mondo ameno, di cui i lavoratori purtroppo non hanno sentore. E l’atteggiamento avuto oggi e nei giorni scorsi anche in merito a questo sciopero di proporzioni enormi, lo conferma. Roma ha bisogno di un sindaco forte, realista e non di un favoliere in bicicletta. Serve un atteggiamento deciso e concreto anche di fronte alle richieste del MEF. E servono tavoli di confronto immediati su cui lavorare. Senza procastinare nel tempo decisioni che non si sa come affrontare”. red

061825 GIU 14

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.