Sciopero a oltranza alla Malgara Chiari e Forti di Borghetto d’Avio

By on 4 Dicembre 2012

IQ. 4/12/2012 – “In risposta agli ingiustificati e cronici ritardi nell’accreditare gli stipendi L’R.S.U. proclama lo sciopero di 2 ore ad inizio turno delle date seguenti: da lunedì 10/12/2012 a Venderdi 14/12/2012….Lo sciopero è revocabile solo con comunicazione scritta e affissa in bacheca. Uil, Cisl e Cobas”.

Con questo laconico comunicato, affisso in bacheca sindacale e diramato sui social network gli Operai della Malgara Chiari e Forti di Borghetto d’Avio annunciano unitariamente lo sciopero che partirà, a oltranza, da lunedì prossimo, dieci dicembre 2012.

Aldilà delle rassicurazioni in merito alla sicura ripresa confermate dall’azienda in presenza dell’assessore all’industria Alessandro Olivi, l’unica certezza è che gli stipendi sono in clamoroso ritardo e che gli operai della Malgara di Borghetto d’Avio sono esasperati, anche dall’atteggiamento di latitanza della direzione aziendale nelle relazioni sindacali.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.