Sanità Lazio. Disponibili a richiedere un consiglio straordinario

By on 19 Dicembre 2012

Regione LazioIQ. 19/12/2012 – “Condividiamo l’allarme espresso dal capogruppo del gruppo misto alla Regione Lazio, Paris, e gli obiettivi della protesta ormai dilagante in tutta la regione sui temi della sanità.

Da parte nostra siamo pienamente disponibili a richiedere un consiglio straordinario che, insieme alle mobilitazioni in corso, rivendichi l’immediata cessazione del commissariamento e l’annullamento di ogni suo atto. Riteniamo, infatti, si tratti di un metodo antidemocratico, che sta determinando un drastico peggioramento del diritto alla salute dei cittadini, già leso abbondantemente dai provvedimenti degli ultimi sei anni di gestione della sanità laziale. Apprezziamo gli obiettivi e le richieste che le organizzazioni sindacali propongono alla nuova Giunta regionale e continueremo a farci carico di questa battaglia e del rilancio della sanità pubblica nella nostra regione, è quanto afferma Ivano peduzzi e Fabio Nobile, rispettivamente capogruppo Prc-Federazione della Sinistra e consigliere Pdci- Federazione della Sinistra alla Regione Lazio.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.