SALARIO ACCESSORIO. CORATTI: “MALCONTENTO NON FAVORISCE EFFICIENZA”

By on 20 Novembre 2014

“La preoccupazione con la quale i 24 mila dipendenti capitolini stanno vivendo l’entrata in vigore del nuovo contratto decentrato mi spinge a invitare le parti a riaprire in fretta il dialogo. Efficienza e malcontento sono tra loro inconciliabili. Il buon senso vorrebbe che marciassero di pari passo per il raggiungimento di quella riorganizzazione della macchina capitolina che cittadini e dipendenti auspicano da tempo. Sarà necessario mantenere gli attuali livelli retributivi in un quadro di maggiore ottimizzazione delle prestazioni lavorative e solo un confronto sano e responsabile potrà aprire le porte ad un solido e soddisfacente accordo”

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.