Roma – Violenza tra le mura domestiche: arrestato un 46enne

By on 7 Marzo 2014

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un impiegato 46enne romano, con l’accusa di lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia. I militari, dopo aver raccolto una denuncia sporta dalla moglie 41enne dell’uomo, hanno condotto scrupolose indagini che hanno consentito di ricostruire vari episodi di violenza tra le mura domestiche a partire dall’anno 2010. Nel corso dell’attività investigativa è emerso che l’uomo, per futili motivi, malmenava la donna anche alla presenza dei due figli minori che fungevano da attoniti spettatori delle violenze. I Carabinieri, hanno arrestato l’uomo mentre rientrava dal lavoro e gli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma. L’impiegato è ora trattenuto nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.