Roma violenta.

By on 6 Aprile 2017

«La verità è che ormai vai in discoteca già con il pensiero che potrà accadere qualcosa di grave». Una lite, una rissa. Per motivi banali, magari senza neanche un vero motivo. O perché in centro, come a Prati e ai Parioli, c’è una sorta di ronda pronta a intervenire su chiamata per regolare i conti. Più di una voce gira in città. L’anno scorso è successo a piazza Cavour, con un ragazzo accoltellato e otto misure cautelari nei confronti di altrettanti giovani. Sabato notte la scena si è ripetuta fuori dal Teatro Riccardi di via Celsa, a due passi da largo Argentina: uno studente di 16 anni di Trastevere che frequenta il liceo Virgilio finito al Santo Spirito con il volto devastato da pugni, calci e colpi sferrati con i caschi. Oggi sarà operato.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com