Roma – Si prendono a bottigliate tra i passeggeri in transito

By on 22 Giugno 2014

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella sono dovuti intervenire nella stazione della metropolitana “Piramide” dove numerose telefonate giunte al “112” avevano segnalato una furibonda rissa tra cittadini stranieri che si stavano affrontando tra i passeggeri in transito con calci, pugni e bottiglie di vetro.

All’arrivo delle pattuglie c’è stato un fuggi fuggi generale ma in 2 sono stati bloccati e ammanettati.

Si tratta di un cittadino tunisino di 29 anni e di un cittadino marocchino di 26 anni, entrambi nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che per futili motivi avevano dato vita, insieme ad almeno altre 3 persone, alla zuffa.

A causa delle lesioni riportate, il 29enne è stato medicato e dimesso con 3 giorni di prognosi dall’ospedale “C.T.O. Andrea Alesini”. Illesi i militari intervenuti. I fermati, accusati di rissa aggravata, sono stati trattenuti in caserma, dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo. Sono in corso gli accertamenti finalizzati all’identificazione degli altri 3 contendenti che, per il momento, sono riusciti a far perdere le loro tracce.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.