Roma – Manomette un parcometro e finisce in manette

By on 19 Giugno 2014

Un cittadino russo di 33 anni, nella Capitale senza fissa dimora, è stato arrestato nel pomeriggio di ieri dai Carabinieri della Stazione Roma Aventino con l’accusa di furto aggravato. Il giovane aveva posizionato un bastoncino di legno, invisibile ad una prima occhiata, nella vaschetta di restituzione del resto di un parcometro posizionato in via Aldo Manunzio, a Testaccio. In questo modo gli utenti che si apprestavano a pagare la sosta con le monete attendevano invano l’erogazione del resto poiché bloccate all’interno dello scivolo dal “trucco” ingegnato dal 33enne. Quando il giovane si è avvicinato, credendosi lontano da occhi indiscreti, per recuperare il “bottino”, circa 4 euro, è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri. Trattenuto in caserma, sarà processato con rito direttissimo.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.