Roma – Controlli alla Stazione Termini: due arresti e tredici denunce

By on 27 Giugno 2014

Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno effettuato nuovi controlli nell’area della stazione Termini per contrastare ogni forma di degrado. AL termine dei controlli sono stati arrestate 2 persone per furto e ne hanno denunciate a piede libero 13, per inosservanza del foglio di via obbligatorio. In particolare, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini, in due diversi episodi, hanno arrestato; un italiano, di 40 anni, originario della provincia di Napoli ma residente a Roma, disoccupato già conosciuto per i suoi precedenti, sorpreso all’interno di un esercizio commerciale del Forum Termini, subito dopo aver asportato dagli scafali alcuni flaconi di profumo, del valore di circa 100 euro; una cittadina romena, di 37 anni, senza fissa dimora, sorpresa ad asportare, dalla borsetta di una cittadina filippina, il telefono cellulare che è stato recuperato e restituito alla vittima. Le persone denunciate sono tutti cittadini romeni, tre uomini e dieci donne, di età compresa tra i 18 e i 44 anni, tutti domiciliati ad Aprilia, denunciati perché inosservanti del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Roma e notati mentre infastidivano i passeggeri intenti a fare i biglietti alle erogatrici automatiche, chiedendo loro insistentemente denaro.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.