Roma – Arrestate sei persone per borseggio

By on 1 Luglio 2014
Sei persone sono finite in manette, nelle ultime ore, nel corso di una mirata operazione antiborseggio, condotta dai Carabinieri della Capitale. In piazza del Colosseo, due cittadine romene, di 46 e 32 anni, sono state arrestate da una pattuglia antiborseggio di Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante subito dopo aver sfilato un tablet dalla borsa di una turista italiana. Poco dopo, in piazza S. Maria Maggiore, un’altra cittadina romena, di 37 anni, è stata pizzicata, da un’altra pattuglia antiborseggio di Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante mentre sfilava il portafogli dalle tasche di una turista straniera. All’altezza di piazza dei Cinquecento, a bordo di un autobus, linea 64, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno sorpreso due cittadine romene, di 20 e 24 anni, subito dopo aver tentato di borseggiare un turista inglese. I Carabinieri in servizio sull’autobus le hanno subito bloccate e arrestate. Un cittadino algerino di 32 anni è stato invece arrestato in via Manin, nei pressi della Stazione Roma Termini, dopo aver derubato del cellulare una turista italiana. L’algerino è stato notato e arrestato da un’analoga pattuglia antiborseggio del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com