Il Ritorno di Umberto D.

By on 22 Giugno 2014

” Il Ritorno di Umberto D. ”                                                

di Umberto D.

 

Dopo tre anni di silenzio e meditazione dal successo del concerto a Piazza della Radio dedicato ai Caduti di tutte le Forze Dell’ Ordine, ecco il ritorno di  Umberto Donati il “Cantante Poliziotto”.

Caro Umberto perché tutto questo tempo di “silenzio” ?Hai pensato forse di lasciare l’ambiente dello spettacolo?

No!, come potrei?

La musica è la mia vita, non dimentico mai il mio pubblico,gli amici delle Forze Dell’Ordine e soprattutto non mi scordo mai di tutti quelli che hanno perso la vita svolgendo il loro lavoro per poco più di mille euro al mese.

Ho la “fortuna” o forse la “sfortuna” di non avere al momento un contratto discografico, quindi come ho sempre fatto, compongo solo canzoni vere dettate dal cuore e non per commissione di qualche discografico assatanato di soldi e basta.

Non ti smentisci mai, dalle tue risposte si percepisce sempre una certa grinta ma anche un tantino di rabbia verso il “sistema” spesso sbagliato.

Si, la grinta di sicuro è congenita ma si è forgiata di più con l’addestramento nei Paracadutisti, la rabbia invece è un sentimento che oggi ha maturato gran parte della gente “normale” per colpa di meccanismi sbagliati, è un eterna lotta tra il bene e il male, bisogna ascoltare il cuore, chiedere amicizia stringendosi la mano e non su qualche social network, in questo modo avviene una selezione naturale, vera, come l’amicizia in “3D” , come l’amicizia tra me , Gianluca Guerrisi e Guglielmo Frasca colleghi della Polizia Di Stato e Attori con la A maiuscola quali Massimo Lopez etc…Etc..

Quello che ho capito in questi anni è che la Politica,la Chiesta e lo Spettacolo sono le tre potenze più forti in assoluto ma solo dopo la forza dei sogni, quella forza che non ha mai trovato “paletti” neppure non avendo soldi a disposizione e quelli come tutti sanno aiutano molto.

Quindi qual’é il tuo sogno ora?

Di sicuro è inaugurare un monumento per i Caduti magari cantando il mio brano “Te ne Vai” canzone appunto scritta per i Caduti di tutte Le Forze Dell’ Ordine su consiglio del mio amico Gianluca Guerrisi.

Speriamo che questo accada.

Ora però sveliamo ai lettori il motivo di questa intervista.

Cosa accadrà Giovedì 26 Giugno?

Giovedì 26 Giugno farò un altro concerto per gli amici delle Forze Dell’Ordine e per tutti coloro che vorranno conoscermi.

Come in molti eventi passati mi racconterò ancora passando dalla chitarra al pianoforte cantando le mie canzoni e raccontando come sono nate, dai “semplici” brani scritti da ragazzo a come è nata “volante 1” , “passando” poi per Sanremo insieme a Cocciante e Tiziano Ferro fino a “Dacci un Taglio – Anakapito” tormentone prodotto da Fiorello e “Face Book” scritta insieme a Massimo Lopez.

Quindi niente nuove canzoni?

Macché! Come ho detto le canzoni nascono dalle esperienze di vita e in questi tre anni di meditazione troppe emozioni ho provato, dalla crisi economica ai Governi imposti senza Diplomazia alle “torture” della Barbara D’Urso che lucra sulle disgrazie altrui tanto che non vi anticipo niente sul mio nuovo brano fino al 26;

Invece vi racconto di un incontro importante grazie ad un volantino con il mio attuale “socio Amico” Giorgio del locale “La Tavola Degli Dei” dove sono pronto ad esibirmi tutte le sere per emozionare chiunque abbia la fortuna di capitare in Via Antonio Roiti 38 ( Zona Ponte Marconi ) in questo locale diventato concedetemi modestia a parte anche grazie a me “Tavola Vip” ritrovo ora di personalità che oltre a mangiar bene e spendere poco ora si “subiranno” il piano bar di Umberto Donati!

Allora non mancherò neppure io!

Grazie Umberto, ci vediamo Giovedì 26 Giugno alla “Tavola Vip”.

Grazie a te per l’intervista,

vi aspetto numerosi Giovedì 26 Giugno.

Umberto Donati.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com