Ritorna dalle vacanze con la moglie morta nascosta in una valigia

By on 20 Agosto 2019

In viaggio per tornare in Francia dopo aver trascorso le vacanze estive in Italia, con i due figli di 6 e 8 anni che dormivano sul sedile posteriore dell’auto ma nel bagagliaio, nascosto in una valigia, aveva messo il cadavere della moglie morta, probabilmente uccisa da lui stesso. È la scoperta fatta domenica dai gendarmi dell’Alta Savoia: i poliziotti hanno fermato l’auto alle prime ore del mattino a Doussard, sulla riva del lago d’Annecy e hanno fatto la scoperta.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.