Riaperti gli stabilimenti balneari a Milano Marittina. 2 milioni di danni.

By on 12 Luglio 2019

Sono riaperti ieri mattina gli stabilimenti balneari. Ma già dai primi minuti dopo il disastro, i bagnini, aiutati da tanti turisti loro clienti, si sono messi al lavoro per consentire la prosecuzione della stagione estiva nella nota località rivierasca. Questa notte il lavoro è andato avanti senza sosta e i cinque bagni al mare sono pronti per accogliere i turisti.
Supporto ai colleghi di Milano Marittima è arrivato da tantissimi bagnini romagnoli che hanno fatto avere loro lettini, ombrelloni e accessori per far andare avanti senza problemi la stagione.

oltre 2.200 alberi crollati e due milioni di euro di danni della sola parte pubblica. “La stragrande maggioranza delle nostre alberature è però salva” , ha assicurato il primo cittadino, ricordando che gli arbusti presenti sono oltre 120 mila.

Danni per 2 milioni

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.