Renzi: “Sintonia sulle proposte del Pd”

By on 19 Gennaio 2014

“Abbiamo chiuso un giro bello e significativo di incontri con le forze disponibili al confronto”.

Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi, nell’incontro con la stampa convocato al termine dell’incontro con Silvio Berlusconi che si è tenuto presso la sede del Pd, a largo del Nazareno. Presenti al colloquio anche il coordinatore della segreteria democratica, Lorenzo Guerini, e Gianni Letta.

Il segretario democratico ha parlato di “profonda sintonia tra le proposte del Pd e quelle discusse con Berlusconi, in particolare su tre temi, molto delicati ma capaci di dare una svolta: una riforma del Titolo V, con particolare attenzione alla semplificazione e il risparmio, una trasformazione del Senato in Camera delle autonomie, senza indennità né elezione”.

Il terzo punto su cui Renzi ha raccolto la disponibilità di Berlusconi è quello delle legge elettorale, su un modello che punti, ha spiegato il segretario democratico, “alla governabilità, al bipolarismo, e che elimini il ricatto dei partitini”.

Su questa base, ha fatto sapere Renzi, sempre a proposito di legge elettorale, “sarà declinato un testo che presenteremo lunedì alle 16 alla Direzione nazionale del Pd”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.