LA RELAZIONE COMPLICATA TRA LOTITO E I TIFOSI DELLA LAZIO

By on 30 Luglio 2014

di Gianluca Colasanti

IQ. 30/07/2014 – Claudio Lotito e i tifosi della Lazio sono ai minimi storici dopo 10 anni di gestione da parte dell’imprenditore romano. Il 19 luglio del 2004, infatti, Lotito si aggiudicò la Lazio evitandole un fallimento quasi certo e portando la squadra capitolina a rimanere nel calcio italiano che conta. Nella propria gestione societaria, la Lazio sta, pian piano, raggiungendo degli ottimi risultati sotto il profilo economico, accompagnati da 2 Coppe Italia e da una Supercoppa Italiana.

Nonostante questo score tutt’altro che negativo in dieci anni di gestione il rapporto con la parte più calda e passionale del tifo laziale non è mai decollato, con livelli di tensione altissimi raggiunti soprattutto durante l’ultima stagione. Risultati sportivi a parte, infatti, in pochi hanno mandato giù gli atteggiamenti di Lotito nei confronti dei tifosi della squadra di cui è proprietario.

I sostenitori biancocelesti hanno sempre imputato al Presidente della Lazio la poca appartenenza ad una fede, quella laziale, che dovrebbe contraddistinguere il numero 1 della società di calcio più antica di Roma. Lotito, in effetti, non ha mai brillato per vicinanza ai tifosi, accentrando la gestione della società nelle proprie mani ed allontanando di fatto alcuni personaggi storici dell’ambiente laziale come Bob Lovati e Felice Pulici, senza dimenticare alcune stangate arrivate durante il periodo della detenzione di alcuni tifosi in quel di Varsavia.

Questi comportamenti, uniti ad una serie di promesse non sempre mantenute, hanno portato quasi tutto il tifo biancoceleste ad una protesta sempre più ampia, che si è concretizzata nella seconda parte dello scorso campionato, quando lo stadio è stato lasciato quasi totalmente vuoto dai tifosi, ed arrivata al proprio culmine con la scarsissima partecipazione alla campagna abbonamenti in corso nonostante una serie di ottimi acquisti per il neo allenatore Stefano Pioli.

Proprio per cercare una ricucitura con i supporters laziali, Lotito si è avvalso della collaborazione di una consulente di immagine esperta in comunicazione. Dopo questo nuovo innesto nello staff del Presidente della Lazio, molto spesso appaiono sui canali ufficiali della società dei comunicati, messaggi volti a recuperare l’aspetto più umano delle relazioni tra i vertici societari ed i tifosi.

A prescindere da questa tattica a dir poco singolare, sembra sempre più difficile trovare una soluzione che metta d’accordo i contestatori del Presidente Lotito, il quale, dal canto suo, continua a vibrare a frequenze totalmente diverse rispetto a chi gli chiede a gran voce di lasciare libera la Lazio.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.