Referendum pre-intesa. Stravincono i NO.

By on 26 Marzo 2015

Referendum dipendenti Roma Capitale sulla pre-intesa contrattuale, Bernardini (UIL FPL Roma e Lazio): “Oltre il 60% dei dipendenti capitolini votanti ha detto “NO” alla pre-intesa. Ora apertura di una nuova contrattazione senza divisioni per trovare soluzioni migliori”.

“Con oltre il 60% dei “NO” al Referendum di oggi 25 marzo 2015, i dipendenti capitolini rispediscono al mittente la pre-intesa sul contratto decentrato, facendo propria la diffidenza più volte espressa e motivata dalla UIL FPL di Roma e del Lazio rispetto alle scelte politiche e gestionali dell’Amministrazione verso tutto il personale. Grande soddisfazione anche per i dati sull’affluenza, essendo stato abbondantemente superato il quorum del 50%.” Lo dichiara in una nota Sandro Bernardini, Segretario Generale della UIL FPL di Roma e Lazio. “Il risultato referendario espresso dall’insieme dei lavoratori – continua Bernardini – va ora profondamente rispettato e messo in pratica attraverso strumenti contrattuali che diano effettive certezze tanto sul piano normativo quanto su quello economico, modificando significativamente i presupposti che hanno portato al varo dell’atto unilaterale e ai contenuti della pre-intesa stessa.” “Votando “NO” – sottolinea Bernardini – la maggioranza dei dipendenti di Roma Capitale ha voluto chiedere a tutto il tavolo sindacale di esercitare con rinnovata determinazione il proprio ruolo. Da oggi in avanti, dunque, il fronte sindacale dovrà mettere da parte ogni divisione e cercare in maniera condivisa soluzioni alternative.” “Vista la transitorietà dell’atto unilaterale – conclude Bernardini – si attende ora la riapertura della contrattazione da parte dell’Amministrazione, che in virtù dei risultati odierni, avrà certamente capito che non serve cercare di dettare tempi e contenuti come ha preteso di fare per oltre un anno.”

(Fonte: Sito Uil Fpl Roma e Lazio)

Sandro Bernardini: Segretario Generale della Uil Fpl di Roma e Lazio

Sandro Bernardini: Segretario Generale della Uil Fpl di Roma e Lazio

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.