Il Real Madrid ha vinto la 63ª edizione della Champions League

By on 27 maggio 2018

Il Real Madrid ha vinto la 63ª edizione della Champions League, il più importante torneo di calcio per squadre di club d’Europa. Nella finale giocata sabato sera allo Stadio Olimpico di Kiev ha battuto 3-1 il Liverpool con i gol di Karim Benzema e Gareth Bale, che ha segnato una doppietta. Per il Real Madrid si tratta della 13esima vittoria in Champions League e la terza consecutiva: nessun’altra squadra europea ha vinto tanto e nessun’altra era mai riuscita a vincerne tre edizioni di fila (e nemmeno due, prima del Real Madrid l’anno scorso). Il suo allenatore Zinedine Zidane è diventato il primo a vincerne tre di fila; ha inoltre raggiunto l’inglese Bob Paisley e Carlo Ancelotti fra gli allenatori con più Champions League vinte in carriera: tre ciascuno.

A Kiev il Real Madrid ha ottenuto un risultato straordinario ed è entrato di diritto nella storia del calcio come una delle squadre più forti e competitive mai viste: non tanto per la qualità del gioco espresso, ma per le elevatissime abilità individuali di ogni suo titolare, per l’impressionante livello di atletismo mantenuto dalla squadra e per la capacità di vincere e ottenere il massimo risultato sempre, anche nelle partite giocate peggio degli avversari. Per il Liverpool è stata invece la seconda consecutiva in una finale europea: l’anno scorso aveva perso l’Europa League contro un’altra squadra spagnola, il Siviglia.

Sicuramente il Liverpool ha giocato in 12 contro 10, visto che il loro portiere Karius, ha commesso 2 clamorosi errori, cosa che neanche un portiere dei “pulcini” commetterebbe.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *