Quarantamila evacuati dai villaggi nei pressi del vulcano Mayon.

By on 23 Gennaio 2018

Sono salite a quarantamila le persone fuggite dai villaggi nei pressi del vulcano Mayon, il più attivo delle Filippine.Nelle ultime ore si sono intensificati il flusso di lava e la colonna di fumo che sovrasta il vulcano. Secondo le autorità,potrebbe verificarsi una violenta eruzione ‘esplosiva’ entro breve tempo -poche ore, qualche giorno al massimo- e per questo il livello di allerta è stato innalzato a 4 su un massimo di 5.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.