Prove generali di sicurezza in vista del Giubileo

By on 2 Dicembre 2015

Prove generali di Giubileo all’udienza generale del Papa in piazza San Pietro. In vista dell’avvio dell’anno santo della misericordia, il prossimo martedì otto dicembre, via della Conciliazione è bloccata al traffico e transennata, transenne anche intorno a tutta l’area di piazza San Pietro. Diverse pattuglie di polizia e carabinieri vigilano in piazza Pio XI davanti il colonnato berniniane, come di consueto da quanto è stata innalzata l’allerta sicurezza in seguito agli attentati terroristici di Parigi, e nell’area sono presenti anche soldati dell’esercito. I fedeli, in numero inferiore rispetto al solito, che sono entrati in piazza San Pietro sono stati sottoposti, come è ormai prassi, da un rigoroso controllo dei metal detector. Il due dicembre, aveva preannunciato il prefetto di Roma Franco Gabrielli: “Faremo una prima esercitazione della Sala Gestione Giubileo, in occasione dell’udienza del Papa del mercoledì”, aveva confermato nei giorni scorsi a Radio vaticana. “Sarà la prima prova in cui testeremo tutto quello che abbiamo provato a realizzare in questi mesi”. Gabrielli ha sottolineato che “il tema della sicurezza avesse già pesantemente caratterizzato questo appuntamento. I recenti nonché tragici eventi del 13 novembre di Parigi lo hanno ulteriormente riattualizzato.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.