Problemi giudiziari per Benyamin Netanyahu

By on 21 febbraio 2018

Alla luce della situazione giudiziaria di Benyamin Netanyahu e dei suoi nuovi sviluppi, l’opposizione di sinistra al governo Netanyahu, laburisti e Meretz, è convinta che l’era del premier “sia finita” e che sia ora di prepararsi al voto anticipato. Ma fonti del Likud hanno smentito le voci in proposito sostenendo che Netanyahu non abbia alcuna intenzione al momento di ricorrere alle urne. In una lettera inviata ai parlamentari laburisti il leader del partito Avi Gabbay ha sostenuto che “gli eventi degli ultimi due giorni e delle recenti ore rendono chiaro che l’era Netanyahu è finita. Dobbiamo prepararci – ha detto secondo i media – a nuove elezioni presto”. Il deputato del Meretz Ilan Gilon – che sarà presidente per le prossime primarie del partito – ha sottolineato che “i giorni del governo Netanayhu sono contati: ci si deve preparare per un imminente elezione”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *