Primo caso di contagio conclamato in Liguria

By on 26 Febbraio 2020

La paziente ora si trova al San Martino, in isolamento nel reparto di Malattie infettive.

Si rimane in attesa della conferma definitiva dall’ospedale Spallanzani di Roma.

«Scattati tutti i protocolli, stiamo effettuando il secondo test, poi ci sarà l’ulteriore test presso l’Istituto Spallanzani. di Roma. si tratta di una signora di 72 anni», ha appena detto il governatore della Liguria Giovanni Toti in conferenza stampa.

La signora, residente a Castiglione d’Adda nel Lodigiano, la stessa località da cui proveniva la settima vittima italiana del virus,  era alloggiata  in un albergo di Alassio, il Bel Sit,  insieme a una comitiva, già messa sotto osservazione dal sistema sanitario.  Si sta ricostruendo il percorso della donna. La  paziente è passata dal Pronto soccorso dell’Ospedale Albenga, i cui i medici sono già sotto osservazione.

«La paziente era in albergo ad Alassio dall’11 febbraio scorso – ha spiegato Toti – insieme ad una comitiva di cui fanno parte anche due persone che erano già in vigilanza attiva in quanto provenienti da una ‘zona rossa’. In queste ore stiamo ricostruendo la catena di eventuali contatti della signora, tenuto conto che sabato notte ha ricevuto cure presso il Pronto soccorso di Albenga. Questo è accaduto prima che scattasse, alla mezzanotte di domenica, l’ordinanza interdittiva regionale. Abbiamo già rintracciato il personale sanitario con cui è entrata in contatto mentre il sindaco sta firmando l’ordinanza interdittiva per l’albergo. Nelle prossime ore -valuteremo la necessità di eventuali ulteriori provvedimenti sulla base delle indagini epidemiologiche in corso».

«Abbiamo rintracciato i membri del personale dell’albergo con cui è entrata in contatto e saranno sottoposti ad isolamento volontario fiduciario. Il sindaco di Alassio sta firmando le ordinanze interdittive per l’albergo che ospita la comitiva e attivare la vigilanza. Il personale ed i clienti dell’albergo saranno in isolamento. Anche i membri dello staff che sono andati a casa dovranno sottoporsi a isolamento volontario e alla presa in carico presso i loro domicili», ha aggiunto il Giovanni Toti.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com