Primarie Centro Sinistra di Roma. I risultati del sondaggio su Informazione Quotidiana

By on 23 Marzo 2013

campidoglioIQ. 23/03/2013 – Da circa una settimana abbiamo inserito sul nostro Giornale un sondaggio su chi votereste alle Primarie del Centro Sinistra che si svolgeranno a Roma il 7 Aprile.

Su un campione di circa 250 votanti (impossibile votare più di una volta – voto legato all’indirizzo IP) David Sassoli è in testa con il 22% di voti staccando Ignazio Marino di ben 8 punti (14%).

A seguire Luigi Nieri di SEL con il 13%; quarto Umberto Marroni del PD all’11% , il Renziano Paolo Gentiloni è quinto con il 10%; il sesto posto se lo competono Gemma Azuni e Patrizia Prestipino. In ultima posizione Mattia di Tommaso.

Come da previsioni la battaglia per la scelta del Candidato a sindaco di Roma per il Centro Sinistra sembra essere incentrata tra l’Europarlamentare David Sassoli ed l’On. Ignazio Marino, seppur con un notevole distacco.

Una battaglia molto interessante; le votazioni continueranno sino al 5 Aprile.

• David Sassoli (22%, 55 Votes)

• Ignazio Marino (14%, 35 Votes)

• Luigi Nieri (13%, 32 Votes)

• Umberto Marroni (11%, 28 Votes)

• Paolo Gentiloni (10%, 26 Votes)

• Gemma Azuni (10%, 25 Votes)

• Patrizia Prestipino (10%, 25 Votes)

• Mattia Di Tommaso (10%, 22 Votes)

Conosciamo meglio gli 8 candidati alle Primarie del 7 Aprile:

PARTITO DEMOCRATICO:

Sassoli David: nato a Firenze, giornalista e mezzo busto del Tg1: inizia la carriera di cronista a metà degli anni Ottanta e lascia la Rai 4 anni fa, subito dopo l’insediamento del direttore Augusto Minzolini, fortemente voluto dall’allora premier Silvio Berlusconi. Dal 2009 parlamentare europeo eletto con oltre 400mila preferenze. È presidente del gruppo democratico e membro della commissione Trasporti.

Gentiloni Paolo: nato a Roma, cattolico, laureato in Scienze politiche e giornalista. Nel 1993 diventa portavoce del sindaco Rutelli, poi responsabile comunicazione e infine assessore al Turismo e al Giubileo. Dal 2001 deputato; è prima presidente della commissione di Vigilanza della Rai, poi ministro delle Comunicazioni nel secondo governo Prodi.

Marino Ignazio: chirurgo genovese, lavora nei centri trapianti di Cambridge (Gran Bretagna) e Pittsburgh (Stati Uniti). Nel 1992 viene nominato Transplantation Division dell’università americana Thomas Jefferson. Viene eletto senatore nel 2006. E’ stato presidente della commissione d’inchiesta sul Servizio sanitario nazionale, nella scorsa legislatura.

Marroni Umberto: romano, eletto alla Camera dei deputati il 25 febbraio 2013; dal 2008 capogruppo di Roma Capitale. Tra i protagonisti della battaglia per la difesa dell’acqua pubblica, si è schierato contro la vendita della municipalizzata Acea, ma anche contro l’aumento della tariffa degli asili nido voluta dal sindaco Alemanno.

Prestipino Patrizia: nata a Roma, professoressa di Lettere nei Licei e attivista nelle associazioni animaliste. Consigliere e presidente del Municipio XII, lei sottolinea: “Si scrive Eur, si legge Laurentino”. Dal 2008 assessore allo Sport, turismo e giovani della Provincia guidata da Nicola Zingaretti.

SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’:

 

Azuni Gemma: sarda trapiantata nella Capitale da tempo, ha lavorato alla Provincia di Roma come assistente sociale, dove ha ricoperto l’incarico di dirigente del servizio di Pianificazione sociale. Nel 1989 la prima elezione al consiglio del Municipio XII, di cui diviene presidente nel 1993. Dal 2005 eletta in Campidoglio.

Nieri Luigi: nato a Roma e cresciuto ascoltando i racconti delle violenze fasciste a San Lorenzo. Picchetti dei lavoratori, occupazioni per il diritto alla case e scioperi nelle fabbriche rappresentano il suo primo contatto con la politica. Consigliere in Campidoglio con la seconda giunta Rutelli, eletto presidente della commissione Ambiente. Rieletto nel 2001 con Rifondazione comunista è nominato assessore alle Politiche per le periferie. Quattro anni dopo passa in Regione e guida l’assessorato al Bilancio.

PARTITO SOCIALISTA:

Di Tommaso Mattia: nato a Roma 28 anni fa, è il più giovane tra i candidati alle primarie del centrosinistra. Laurea in Giurisprudenza e master in Tutela internazionale dei diritti umani, è praticante abilitato alla professione di avvocato. Ha lavorato al Parlamento europeo di Bruxelles e all’Ufficio italiano delle Nazioni Unite. Oggi è presidente dell’associazione “Sos diritti e legalità”.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.