Post Europee, Di Maio a rischio.

By on 29 Maggio 2019

Luigi Di Maio ha fatto male “pure da ministro, allo Sviluppo economico il Nord lo ha bocciato”. Al lavoro “mi è piaciuto, ma se fai il decreto Dignità devi usare gli ispettori del lavoro come un esercito”. E’ impietoso il giudizio che il senatore M5s Gianluigi Paragone dà del suo leader. Un passo indietro? “Lo farà. Decida lui da cosa”. Il momento della verità sarà l’assemblea M5s di mercoledì sera, quando il vicepremier chiederà un voto di fiducia.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.