PARI E SPETTACOLO TRA UDINESE E SAMP, DI NATALE NE FA TRE

By on 18 Maggio 2014

18/05/2014 – IQ- di Gianluca Colasanti

Anticipo pieno di goal e di emozioni quello della trentottesima ed ultima giornata di Serie A. Al Friuli, infatti, finisce 3 a 3 tra la Sampdoria di SinisaMihajlovic ed i padroni di casa dell’Udinese, con un Totò di Natale grande protagonista grazie ad una splendida tripletta. Ad inizio gara la Sampdoria sembra determinata a volersi rifare dopo la brutta sconfitta subita in casa contro il Napoli, e trova il vantaggio al minuto dieci con Stefano Okaka, che spedisce alle spalle di Brkic con una bella incornata su preciso cross di Manolo Gabbiadini. A questo punto sale in cattedra il sempreverde numero dieci bianconero che non trova l’immediato pareggio solo grazie ad una ottima parata di Fiorillo. Al minuto ventisei, tuttavia, nemmeno il giovane portiere doriano può nulla sulla parabola disegnata da Di Natale su calcio di punizione. Uno a uno e palla al centro. In chiusura di tempo a tenere banco è sempre Di Natale, che prima porta in vantaggio i friulani toccando in rete l’invitante assist di Pereyra e poi sfiora la tripletta, sventata ancora da Fiorillo e dai legni della porta. Nella ripresa la Samp rientra in campo con uno spirito bellicoso e tra il minuto 53 e il minuto 55 riesce a ribaltare completamente il risultato. A trovare il goal del pari è Eder, che imbeccato da Okaka supera Brkic e suona la carica in casa blucerchiata. Due minuti più tardi sempre Okaka trova l’assist per Soriano che dribbla il portiere friulano e completa la rimonta sampdoriana. L’Udinese accusa il colpo e per qualche minuto non riesce a impostare una reazione degna di nota. Quando però i ritmi della squadra di Mihajlovic calano Di Natale prova ancora a riequilibrare il match, trovando ancora sulla propria strada un Fiorillo in splendida forma. Tuttavia il pareggio dei padroni di casa è dietro l’angolo ed arriva grazie ad un poco attento Wszolek che serve inspiegabilmente Di Natale, il quale a tu per tu con Fiorillo non sbaglia e firma la propria personale tripletta che vuol dire 193 goal in Serie A ed un pareggio che chiude positivamente la stagione dei friulani. Buona chiusura anche per la Samp, che con questo punto conclude a quota 45 assicurandosi anche il primato cittadino in classifica.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.