Ottanta euro per nove caffè. Lo scontro tra un politico ed un bar.

By on 27 Gennaio 2020

“Il caffè più costoso della storia. Siete dei ladri“. Ottanta euro per nove caffè. È lo scontrino che ha ricevuto il consigliere dei Verdi in Campania, Francesco Emilio Borrelli, alla cassa di un bar di Castellammare di Stabia. Borrelli, evidentemente arrabbiato, ha preso il telefono e in diretta Facebook ha denunciato quanto stava accadendo. La vicenda, tuttavia, è più complessa. Perché l’esponente dei Verdi, stando a quanto affermano i titolari del locale, aveva organizzato un incontro con cittadini e sostenitori. Circa venti persone, sempre secondo la ricostruzione del proprietario del bar, avrebbero occupato per circa due ore una delle sale. Da qui, lo scontrino da 80 euro. Borrelli, come si vede nel video, chiede l’intervento della polizia municipale. Poi si presenta in una caserma della Guardia di finanza.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com