Operazione antiracket in Campania e Lazio

By on 11 Gennaio 2013

blitzIQ.11.01.2013- E’ in corso da questa mattina un’operazione anti-camorra dei carabinieri di Aversa che hanno arrestato in Campania e nel Lazio 20 persone appartenenti al clan dei casalesi, fazione Schiavone, per il reato di associazione mafiosa, estorsione, armi e riciclaggio di auto di grossa cilindrata.

L’operazione, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, ha consentito di smantellare un gruppo camorrista che esercitava un pressante controllo del territorio mediante l’imposizione del pagamento del pizzo ed imponendo numerose estorsioni ad imprenditori ed esercenti dell’agro aversano.

Le indagini hanno permesso la ricostruzione di un circuito di riciclaggio dei proventi illeciti attraverso il traffico di veicoli su circuiti nazionali ed esteri, che hanno interessato anche imprenditori della provincia di Roma. Le autovetture rubate venivano rimesse in circolazione sul territorio nazionale ed estero, una volta alterato sui teali il numero di matricola, falsificazione dei documenti di circolazione e delle targhe, facendo risultare la falsa provenienza dalla Germania.

(Fonte TMNews)

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.