Onorio Rosati incontro in Assoedilizia

By on 6 febbraio 2018

Onorio Rosati incontro in Assoedilizia –

Incontro in Assoedilizia con Onorio Rosati (LeU) candidato alla presidenza di Regione Lombardia 

SUL TAVOLO CITTA’, LA QUESTIONE ABITATIVA 

Incontro tra il candidato di LeU-Liberi e Uguali alla presidenza della Regione Lombardia Onorio Rosati,  il presidente di Assoedilizia e della Federazione Lombarda della Proprietà Edilizia  Achille Colombo Clerici e l’amministratore delegato Alessandro Panza di Biumo.

Incontro, per uno scambio di opinioni, tra la rappresentanza della proprieta’ edilizia ed il candidato in vista della prossima competizione elettorale regionale, che si svolge in concomitanza con quella politica nazionale.

Sul tavolo la questione abitativa che continua a presentare problematicità. Essa si risolve, ha detto Colombo Clerici, adottando alcune linee di intervento:  tra le quali la rigenerazione urbana, cioè la riqualificazione ambientale e funzionale della citta’ attraverso anche la sostituzione edilizia,  senza consumo di suolo; intervenendo con misure generali volte ad innescare un vero processo di sistema, agevolato mediante la istituzione di vere e proprie zone franche fiscali (imposte dirette ed indirette) per operatori e famiglie coinvolte e adottando incentivi economico-fiscali ( es. premialita’ volumetriche ). Speciali incentivi andrebbero previsti nei confronti di chi destina il prodotto edilizio alla locazione abitativa anche ordinaria, finora penalizzata da una politica che continua a far propendere per la produzione edilizia destinata all’acquisto della casa.

Rosati e Colombo Clerici hanno inoltre concordato sulla necessità di adeguatamente finanziare il fondo sostegno affitti.

Il tema centrale della casa è stato accompagnato da considerazioni sul ruolo della Lombardia nel contesto europeo che vede regione e Paese ampiamente penalizzati, vedi il caso EMA.
A questo proposito, Rosati ha rivelato un episodio: la  sera  dell’assegnazione i tecnici del Pirellone, che si aspettavano un esito favorevole a Milano, avevano predisposto per festeggiare l’evento l’illuminazione del grattacielo. Alla fine la doccia fredda della notizia che comunicava l’assegnazione ad Amsterdam. Grande delusione di tutti.

Onorio Rosati è il candidato alla presidenza di Regione Lombardia di Liberi e Uguali. Origini goriziane, Rosati ha 54 anni e due figli adolescenti. È stato segretario generale della Camera del Lavoro di Milano. Il suo impegno nel sindacato è iniziato nel 1986 da delegato prima dell’Asst e successivamente di Telecom. Nel 1990 è entrato a far parte della segreteria della Filpt Cgil di Milano dove ha seguito il comparto Poste e Telecomunicazioni e nel 1996 è stato eletto nella Segreteria della Cgil Funzione Pubblica di cui, nel 1998, è diventato Segretario Generale.  E’ entrato in Consiglio regionale cinque anni fa nelle fila del Pd ed è stato uno dei candidati più votati.

Da dx Achille Colombo Clerici, Onorio Rosati, Alessandro Panza di Biumo

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *