Oms su nuova aviaria

By on 8 Aprile 2013

cinesi-con-la-mascherina – L’Organizzazione mondiale della sanità punta il mirino contro il virus della nuova influenza aviaria che ha colpito la Cina, finora con 6 morti su 14 infezioni confermate dalle autorità sanitarie locali. “Al momento non vi sono evidenze di una trasmissione diretta dell’H7N9 da uomo a uomo”, tranquillizza l’Oms. Anche per questo, l’agenzia delle Nazioni Unite per la sanità non rileva per ora la necessità di restrizioni sugli spostamenti da e per la Cina, né di controlli specifici sui viaggiatori. L’ente ginevrino consiglia invece di non mangiare la carne di animali malati, e raccomanda di rispettare le norme igieniche di base.

Sul totale della popolazione cinese rappresenta lo 0,0000007% circa . Ma questo basta ad allarmare tutto il mondo!!

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.