Oltre 150 multe comminate a cittadini che hanno gettato immondizia in strada

By on 22 Marzo 2013

BraccianoIQ. 22/03/2013 – Oltre 150 multe comminate a cittadini che hanno gettato immondizia in strada

 

L’assessore alle Politiche Ambientali Paola Lucci: “Tolleranza zero per chi non rispetta le regole della differenziata porta a porta”

Tolleranza zero a Bracciano per quanti, in spregio ad ogni senso civico, gettano la propria immondizia per strada. Dal via alla raccolta della differenziata Porta a Porta sono oltre 150 le multe comminate a cittadini che hanno imbrattato il territorio con i loro rifiuti. Si tratta di sanzioni che vanno da 50 a 250 euro. Alcuni cittadini scorretti sono stati colti in flagrante, altri sono stati individuati successivamente. Sul territorio è attiva una vera e propria task force autorizzata che fa capo alla Bracciano Ambiente proprio per individuare i contravventori. Crescono inoltre le segnalazioni di cittadini giustamente indignati da tanta incuria. L’atteggiamento scorretto ha portato poi alla creazione di almeno tre punti sul territorio divenuti discariche abusive. Una volta “pizzicati” i cittadini tentano di scusarsi ma ad oggi vige la massima inflessibilità. Chi ha sbagliato deve pagare.

“Non si torna più indietro – sottolinea Paola Lucci, assessore alle Politiche Ambientali – i cittadini devono sapere che come Comune non tollereremo questo genere di atteggiamenti. La sanzioni sono purtroppo necessarie per quanti non si attengono alle regole. Il territorio – ribadisce Lucci – va tutelato da tutti i cittadini”.

 

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.