Nuova illuminazione al led lungo un tratto della Braccianese

By on 8 Gennaio 2013

BraccianoIQ. 08/01/2013 – Attivata dal 1° gennaio tra via Principe di Napoli e via di Pisciarelli. Assessore Lucci. “un impianto ad alta efficienza energetica nato sotto l’egida del progetto Lumiere”. L’assessore Michelangeli: “importante progetto pilota”.

Attivato dal 1° gennaio a Bracciano il secondo impianto di pubblica illuminazione a led. Trentasette i pali con luce led in funzione su via Braccianese Claudia tra l’incrocio con via Principe di Napoli e l’incrocio con via di Pisciarelli. L’attivazione segue di qualche mese quella di un analogo impianto realizzato in via Isonzo.

“L’intervento deriva dall’adesione del nostro Comune al progetto Lumière, un progetto ideato dall’ENEA con l’obiettivo di promuovere l’efficienza energetica nel settore dell’illuminazione pubblica ed in particolare favorire la riduzione dei consumi di energia elettrica degli impianti d’illuminazione dei Comuni” commenta l’assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Bracciano Paola Lucci.

“L’adesione consente di avvalerci – aggiunge Lucci – del giusto supporto nella programmazione e realizzazione d’interventi di efficientamento degli impianti d’illuminazione pubblica e nell’acquisizione di una maggiore competenza e consapevolezza nella gestione energetica comunale. L’illuminazione a led rientra in questi parametri. E’ una tecnologia che garantisce minor consumo energetico, una migliore efficienza luminosa, maggiore durata richiedendo al tempo stesso una minore manutenzione. I pali a luce led installati nel tratto di via Braccianese Claudia – dice ancora Lucci – sono collegati ad una telecamera che consente la riduzione dell’illuminazione nelle ore serali a seconda della numerosità dei mezzi in transito, con conseguente risparmio in termini di consumo elettrico delle lampade. Previsto, inoltre – sottolinea ancora l’assessore Lucci – un sistema di telecontrollo per accensione, spegnimento, regolazione delle lampade e monitoraggio dei guasti. I pali installati saranno inoltre resi “intelligenti” poiché saranno muniti di antenne che porteranno il segnale Wi-Fi a tutte le attività sulla strada, come scuole, caserme, campo sportivo”.

L’intervento è stato seguito anche dall’Assessorato ai Lavori Pubblici. “Si tratta – dice al riguardo l’assessore Ivano Michelangeli – di un progetto pilota messa in atto da Enelsole, per il quale il Comune di Bracciano ha sostenuto solo le spese di scavo. Importante la collaborazione messa in atto dal comandante della Polizia Locale attraverso il comandante Luigi Ferretti”.

Fondamentale anche in questo ambito la sinergia tra Comuni e istituzioni. “Il Patto dei Sindaci – ribadisce in particolare l’assessore Lucci – guida le azioni da intraprendere nel nostro Comune per quanto riguarda le Politiche Ambientali”.

 

 

 

About Redazione

One Comment

  1. lampadine led

    23 Aprile 2013 at 11:32

    è bello vedere come la tecnolgia led si stia diffondendo e molti ne stiano comprendendo i vantaggi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com