Notte di paura nelle zone terremotate

By on 3 Novembre 2016

Notte di paura nelle zone terremotate, ancora una delle tante, troppe notti incerte. Una forte scossa sismica di magnitudo 4.7 è stata avvertita all’1.35, con epicentro a Pieve Torina, nella zona a cavallo fra Fiordimonte e Pievebovigliana, centri maceratesi già colpiti (a circa 2 chilometri da Pieve Torina e 12 chilometri da Camerino).

La scossa è durata molti secondi ed è stata avvertita nettamente anche a Muccia, Fiastra, Visso, Ussita, e nello Spoletino e nel Reatino, dove molte persone hanno deciso di passare la notte in auto. Lo sciame sismico è proseguito fino all’alba con un centinaio di scosse che sono arrivate a magnitudo 3,1 e mai inferiore a 2 e che sono state avvertite anche a L’Aquila, Perugia, Arezzo e Roma.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.