Non si fermano in Polonia per le leggi sull’aborto.

By on 2 Novembre 2020

Per il decimo giorno consecutivo manifestanti in piazza anche nel centro di Varsavia: una folla di donne e di uomini si è radunata vicino alla casa di Jaroslaw Kaczynski, leader del partito conservatore Diritto e Giustizia che guida da cinque anni il Paese. Attori e cantanti hanno dato vita a uno spettacolo di protesta. La polizia intanto ha reso noto che 37 persone sono state arrestate durante la grande manifestazione del giorno prima nel cuore della capitale: circa 100 mila persone erano scese in piazza a sostegno del diritto della donne alla libera scelta, sfidando le norme anti-Covid-19 che vietano i raduni con più di cinque persone (la Polonia ha riportato ieri un nuovo record giornaliero di quasi 21.900 nuovi casi).

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com