Nel mondo oltre 1 milione di contagi. Negli Stati Uniti 26.473 in un giorno

By on 3 Aprile 2020

Una giornata davvero triste per il mondo intero. Ieri, 2 aprile, esattamente alle ore 20.03, è stato raggiunto il terribile tetto del milione di contagiati per il coronavirus. E superata anche la tragica quota dei 50mila morti. Unico elemento positivo, in una giornata in cui coincidono dati così rilevanti dal punto di vista statistico, è quello che riguarda il numero dei guariti, che proprio oggi ha superato i 200mila, e ciò vuol dire che già oltre il 20% di chi è stato colpito dal virus ne è uscito. Tra i pazienti attualmente positivi, il 95% è in discrete condizioni con sintomi leggeri, mentre preoccupa lo stato di salute del restante 5%, che si trova in terapia intensiva, con sovraccarico degli ospedali soprattutto in Francia e Spagna, dove i pazienti più gravi al momento sono oltre 6mila.

L’impennata dei contagi in alcuni paesi, Stati Uniti, Spagna e Germania su tutti, ha fatto si che in pochi giorni l’incremento della pandemia fosse tanto rapido da raggiungere una quota così drammaticamente alta. Un milione di positivi. Ieri, ed è purtroppo immaginabile che oggi non sarà una giornata migliore, negli Usa si è registrata, in sole 24 ore, la cifra record di 26.473 nuovi contagi

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com