Nel 2019 diminuzione di 9,5 miliardi del disavanzo delle PA.

By on 9 Aprile 2020

La posizione complessiva del nostro Paese verso l’estero è in attivo dal 2013. Nel 2019 l’accreditamento dell’Italia raggiunge i 51,3 miliardi di euro, circa 8 miliardi in più rispetto al 2018. Al risultato complessivo contribuisce la diminuzione di 9,5 miliardi del disavanzo delle amministrazioni pubbliche e il miglioramento del saldo delle società non finanziarie (+8,5 miliardi). Prosegue il logoramento dell’accreditamento delle società finanziarie, che registra un ulteriore ridimensionamento di circa 7,5 miliardi (era sceso di quasi 2 miliardi anche nel 2018). Anche le famiglie nel loro complesso vedono un peggioramento del saldo di 2,3 miliardi di euro rispetto all’anno precedente, determinato dal risultato delle famiglie produttrici, che nel 2019 registrano un indebitamento (-826 milioni) per la prima volta dal 2011.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com