MUTUI, CARIELLO (M5S): LA MORATORIA SUI MUTUI E’ VALIDA PER TUTTE LE IMPRESE, NON SOLO PER I FORNITORI DELL’ILVA

By on 4 Marzo 2015

“Il governo ha deciso di inserire nell’ennesimo decreto Salva Ilva la moratoria sui mutui solo per i fornitori dell’acciaieria e questo, oltre a non essere accettabile, è anche inutile perchè la norma già esiste ed è applicabile a tutte le imprese”. Così dichiara Francesco Cariello, deputato del M5S, commentando la decisione del governo di introdurre una norma nel decreto Ilva che duplica il comma 246 (art.1 L.190/2014) già incluso nella legge di stabilità e di cui Cariello è stato il promotore.

“Sono trascorsi due mesi – spiega – dall’entrata in vigore della legge di stabilità e il governo non ha ancora convocato un tavolo tecnico con le categorie per definire il regolamento attuativo della norma”.

“Giova ricordare – aggiunge – che essa è esplicitamente operativa da gennaio 2015 e quindi non è necessario e nemmeno obbligatorio per le imprese e i cittadini attendere la convocazione del tavolo per usufruirne dei benefici. Basterebbe che le banche, a fronte della norma, applicassero lo stesso tasso d’interesse previsto dal contratto e concedessero la sospensione del pagamento della quota capitale”.

“Il governo – conclude il deputato – farebbe meglio a sollecitare le banche affinché inviino una nota esplicativa della norma, di cui al comma 246 della legge di stabilità, a tutti i loro clienti senza alcuna distinzione. Quindi il Governo faccia la sua parte per aiutare tutte le imprese, comprese quelle dell’area industriale di Taranto”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.