Movimento Capitale: pioggia di adesivi contro il degrado al XIII municipio.

By on 16 Aprile 2014

Campagna di protesta di Movimento Capitale in tutto il territorio del XIII municipio. Duemila cassonetti da questa notte ospitano l’adesivo lanciato da Marco Visconti, presidente dell’associazione Movimento Capitale intitolato “Siamo sommersi dai rifiuti”. L’adesivo in bianco e nero fa campeggiare la foto dell’attuale presidente della circoscrizione Valentino Mancinelli all’interno di una vignetta in cui gli si fa ammettere di non essere capace. Più sotto non manca il numero telefonico del suo ufficio di presidenza con l’invito ai cittadini di contattarlo per far sentire ciascuno la propria voce per una emergenza che dal carattere di decoro via via assume connotati igenico sanitari. L’adesivo collocato sui cassonetti dell’intero territorio da S.Pietro a via di Selva Candida, compresi i quartieri di Casalotti, Montespaccato, Torrevecchia, Valcannuta e poi Boccea, Baldo degli Ubaldi, Gregorio VII, Valle Aurelia, Pineta Sscchetti ecc è poi chiaramente firmato Marco Visconti e da Movimento Capitale. Lo stesso Visconti, nella mattinata dichiara in una nota:” La gente deve sapere che non è sola in questo momento di assoluto abbandono da parte di una amministrazione indegna e – aggiunge – abbiamo scelto di protestare in questo modo perchè siamo contrari alle manifestazioni di piazza, che finiscono per creare i presupposti per infiltrazioni da parte di gente senza arte nè parte.” SI legge ancora nella nota:” Chiedo alle forze di opposizione in consiglio municipale di fare quadrato intorno ad una iniziativa come la nostra perchè l’opinione pubblica e i media possano sensibilizzarsi al degrado che sta riguardando il nostro territorio. Mancinelli deve andarsene, la gente non lo vuole più – e conclude- mai, nella precedente amministrazione Giannini, i nostri quartieri erano stati lasciati a loro stessi.”

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.