Morta in ospedale la neonata partorita in casa a Vitinia

By on 21 Gennaio 2020

È morta in ospedale la neonata partorita in casa a Vitinia, periferia di Roma, e trovata con ferite alla testa. I carabinieri della Compagnia di Ostia avevano già fermato la madre, una donna italiana di origine svedese, trentenne. La Procura procede per omicidio. La donna avrebbe partorito nella sua casa sabato e avrebbe chiamato il 118. “Non sapevo di essere incinta. Mia figlia è caduta per terra”, avrebbe detto. Sulla bimba erano state trovate ferite compatibili con un profondo trauma cranico ed ecchimosi in più parti del corpo. La neonata  è stata trovata dai carabinieri avvolta in un asciugamano: aveva ancora il cordone ombelicale attaccato alla placenta. A dare l’allarme era stata la nonna che, entrando in camera, aveva visto la figlia sdraiata a letto e a terra il corpo della piccola.  – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Roma-muore-neonata-fermata-la-madre-La-Procura-procede-per-omicidio-a73d92d6-e8ec-4d8b-ac29-d26f06e89fe9.html

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com