Monti non commenta le dichiarazioni di Silvio Berlusconi

By on 30 Ottobre 2012

La migliore ricetta per non turbare i mercati e le oscillazioni dello spread è stata quella di non commentare le dichiarazioni rilasciate da Silvio Berlusconi. Cosi ha fatto il premier Mario Monti al vertice di Madrid con il ministro Rajoy limitandosi a dire che non le vive come una minaccia non avendo chiesto loro di stare al Governo.

Da riscontrare invece la posizione contraria di Mario Monti sulla possibilità di un Supercommissario proposto dalla Germania ed avallato da Mario Draghi, Presidente della Bce, per vigilare sui bilanci dei Governi, definendola dannosa. Secondo il Presidente del Consiglio in questo modo si corre il rischio di far pensare ai mercati che gli strumenti attuali non funzionino. Il premier ha concluso il suo intervento affermando l’importante dello scudo antispread che non è una scorciatoia per i problemi dei paesi in crisi.

 

About Redazione